• +393406297317
  • segreteria@sindacatosigis.it

Archivio mensileOttobre 2021

LAVORO SPORTIVO: LA PROPOSTA DEL COORDINAMENTO GESTORI IMPIANTI NATATORI IN AUDIZIONE AL DIPARTIMENTO SPORT

LAVORO SPORTIVO: LA PROPOSTA DEL COORDINAMENTO GESTORI IMPIANTI NATATORI IN AUDIZIONE AL DIPARTIMENTO SPORT

20 ottobre 2021 – Si è svolta il 19 ottobre scorso l’audizione del Coordinamento dei Gestori Impianti Natatori al Tavolo Tecnico istituito dalla Sottosegretaria con delega allo sport, Valentina Vezzali, per la revisione del Decreto legislativo in materia di lavoro sportivo, 28 febbraio 2021, n. 36.

Per la prima volta i gestori di impianti natatori, attraverso le loro associazioni di categoria e il Coordinamento che le riunisce, hanno potuto esprimere un contributo condiviso su un tema – la disciplina del lavoro sportivo – che ha importanti ricadute sull’organizzazione e sulla gestione degli impianti. L’audizione si è svolta in modalità telematica, con la partecipazione di tutti i componenti del tavolo – avv. Guido Martinelli, avv. Lina Musumarra e dr. Marco Perciballi – e del coordinatore, avv. Mario Morelli. Per il Coordinamento sono intervenuti il dr. Roberto Bresci e il dr. Marco Sublimi.

I rappresentanti del Coordinamento si sono focalizzati, con approfondimenti tecnici, su una proposta che, senza alterare l’architettura complessiva della norma, verrebbe però a introdurre una modifica importante. L’indirizzo suggerito dal Coordinamento consiste nel mantenere in vita l’attuale previsione dell’art. 67, comma 1) lett. m) del TUIR (sui compensi da considerare come redditi diversi) per i collaboratori sportivi che presentano almeno una delle seguenti caratteristiche: svolgere un’altra attività lavorativa in conseguenza della quale abbiano già una copertura assicurativa; oppure, pur non trovandosi nell’ipotesi sub 1), percepire compensi fino al limite annuo di euro 10.000,00.

Per sapere se la strada indicata sarà quella scelta dal Tavolo Tecnico, si deve attendere la fine delle consultazioni avviate con tutti gli interlocutori interessati all’interno del comparto sport.

AGISI – Presidente Giorgio Lamberti

Assonuoto – Presidente Alessandro Valentini

Insieme si Vince -Delegato Andrea Biondi

Piscine del Piemonte – Delegato Luca Albonico

Piscine Emilia Romagna – Delegati Luca Bosi, Roberto Veroni

SIGIS – Presidente Sergio Tosi

Coordinatore Marco Sublimi

LAVORO SPORTIVO “SAPIENZA DIRITTO e SPORT”

Buongiorno vi copio il link qui sotto per seguire su youtube i dibattiti dall’aula “la sapienza ” di Roma.
https://youtu.be/Qh1wxTe-oYU

Riforma del lavoro sportivo. Istituito il Tavolo Tecnico e riaperto termine per invio contributi

22 settembre 2021

È stata formalizzata l’istituzione del tavolo tecnico incaricato di fare sintesi dei contributi pervenuti nell’ambito della procedura di consultazione pubblica del 22 giugno u.s., concernente il decreto legislativo 28 febbraio 2021, n. 36 in materia di lavoro sportivo.

Il tavolo tecnico, coordinato dall’ avv. Mario Morelli, consigliere per gli affari giuridici e legislativi della Sottosegretaria con delega allo sport, è composto da:

– Avv. Guido Martinelli
– Avv. Lina Musumarra
– Dr. Marco Perciballi

Contestualmente, aderendo alle numerose richieste pervenute, con riferimento all’avviso pubblicato in data 22 giugno 2021 di apertura di una consultazione pubblica concernente il decreto legislativo 28 febbraio 2021, n. 36, rivolta a tutti i portatori di interesse del mondo sportivo, si comunica che il termine per l’invio dei contributi scritti a lavorosportivo@governo.it è riaperto fino al 4 ottobre 2021. Le audizioni di coloro che hanno presentato istanza e di coloro che la presenteranno, secondo le modalità e nei termini previsti dall’avviso, si terranno a iniziare dal giorno 7 ottobre.

Il decreto di istituzione del tavolo tecnico

Decreto legislativo 28 febbraio 2021, n. 36

Procedimento di consultazione pubblica

SI RIAPRE IL SITO

dopo mesi di silenzio , comunque il sindacato era attivo ed operava, nelle preossime ore inizieremo ad aggiornarvi su quanto è stato fatto e su quanto faremo nei prossimi giorni.

saluti a presto