• +393406297317
  • segreteria@sindacatosigis.it

COME NON SUBIRE

COME NON SUBIRE

Il mondo dello sport è sotto assedio.

Abbiamo assistitito, basiti, all’assalto del fortino della attività motorie : le truppe ossidionali delle ASL e dei NAS sono entrate nei nostri impianti ed hanno effettuato controlli a tappeto, in quelli che sono artatamente e subdolamente indicati come « centri di contagio ».

E, udite udite, non hanno trovato le refurtiva, nessuna traccia del virus maledetto, nessuna norma del protocollo violata, nessun operatore che non fosse perfettamente edotto della buona pratica nel momento emergenziale.

E mi pare dovessi arrivare a 67 anni per ascoltare, con le mie orecchie e ad occhi spalancati, i NAS complimentarsi per la gestione dei nostri centri.

Dal Brennero a capo Pachino, tutti i gestori privati, i piccoli proprietari di palestre e centri sportivi, i conduttori di piscine pubbliche, hanno dimostrato che quando si vuole, si può, anche in questo sgangherato paese. Anche in emergenza, senza badare al profitto ma solo al sociale e all’etica di condivisione. E davvero non si capisce, in luoghi dove la trasgressione della legge pare quasi un diritto acquisito per nascita sul suolo italiano, come si possano sanzionare, con la prospettiva del fallimento, coloro che, a quella legge, obbediscono e si conformano, applicando i protocolli.

Eppure si vuol chiudere un settore che fa risparmiare 2 miliardi di euro all’anno alla sanità pubblica (5 mld se venissero coinvolti tutti gli italiani sedentari). Attività imprenditoriali che custodiscono con cura professionale e attenzione sociale il benessere fisico e psicologico della popolazione, infantile, adolescenziale, giovanile, adulta e anziana.

Vogliamo parlare di quanto abbiano sofferto gli anziani chiusi nelle proprie case, senza attività motoria, dei loro quadri emato-chimici completamente sballati dopo il lockdown ? Vogliamo parlare dei disabili cognitivo relazionali ? Privati del loro spazio vitale, dei loro educatori ? Ragazzi che hanno visto vanificare anni di miglioramenti ottenuti con sacrifici, lavorando nei nostri impianti, con un regresso che non sarà mai più compensato ?

Vgliamo parlare del mutato atteggiamento psicologico dei ragazzi e degli adulti chiusi in casa, privati della loro attività motoria quotidiana ?

Delle centinaia di migliaia di lavoratori del mondo dello sport, categorie non garantite dagli ammortizzatori sociali, che andranno a riempire le fila dei questuanti alla Caritas ?

Ma sappiamo che la cosiddetta classe politica da questo orecchio non ci sente. Sappiamo che il famigerato CTS « vola alto » sulle nostre disperazioni umane, senza prendere in considerazione il contesto, senza valutare i pro e i contro di queste misure draconiane.

Ebbene, visto che la voce è flebile, varrà il gesto. Non ci resta che manifestare e, insieme, adire le vie legali.

Faremo ricorso al TAR se lo ritenessimo necessario, se decidessero di chiudere i nostri impianti, e andremo avanti nei diversi gradi di giudizio, nel caso non fossero valutate le nostre ragioni e nella giusta misura.

Sappiamo di aver subito troppo e troppo spesso. Sappiamo di essere il perfetto capro espiatorio dell’inefficienza della macchina statale in materia di sanità, trasporti e organizzazione scolastica. Sappiamo che paghiamo la corruzione e le concussioni della burocrazia amministrativa pubblica. Speriamo che tutto questo non valga la cessione delle nostre imprese alle multinazionali estere di settore, o nelle mani, rapaci e volgari, della criminalità organizzata, una volta che si decidesse di chiudere per disperazione

In altre epoche si sarebbe arrivati al redde rationem in altro modo, nel civilissimo 2020, in nome delle guarentigie costituzionali, andremo in tribunale.

Poi scenderemo in piazza, mostrando le certificazioni delle ASL e dei NAS.

Infine, speriamo di non dover opporre una sorta di disobbedienza civile, magari cominciando a restituire le cartelle esattoriali e a non pagare le utenze.

Basta subire, l’obbligo del rispetto all’autorità è cosa opportuna, come cosa dignitosa è non genuflettersi ai referenti pubblici.

MAURIZIO CASTAGNA

REDAZIONE

19 pensieri su “COME NON SUBIRE

AnnunciataPubblicato in data7:39 am - Ott 26, 2020

Condivido tutto,ma sono sicura che questo governo ha come ultimo fine,la distruzione del tessuto economico e vitale del nostro Paese. La ribellione è d’ obbligo

Elisa QuercioliPubblicato in data9:46 am - Ott 26, 2020

Anch’io condivido in pieno e scenderei in piazza

jokerPubblicato in data5:02 pm - Dic 10, 2020

Your content is valid as well as informative in my personal opinion. You have truly done lots of research on this topic. Thanks for sharing it. Beatrix Donnie Carlynn

pornoPubblicato in data9:27 pm - Dic 14, 2020

Excellent article! We will be linking to this great content on our site. Keep up the great writing. Barbabra Dave Lorain

sikisPubblicato in data9:09 am - Dic 17, 2020

YouTube consists of not simply comical and humorous video tutorials but also it consists of educational related movies. Marilyn Bevon Fabi

sikisPubblicato in data10:26 pm - Dic 17, 2020

I conceive you have remarked some very interesting details , appreciate it for the post. Lula Shelden Avner

bahisPubblicato in data5:12 am - Dic 18, 2020

Thanks a lot for the blog. Much thanks again. Much obliged. Nisse Phillipe Barbie

bahisPubblicato in data8:47 am - Dic 18, 2020

What a stuff of un-ambiguity and preserveness of precious experience on the topic of unexpected emotions. Neille Derby Thilda

sikisPubblicato in data10:37 am - Dic 18, 2020

Usually posts some extremely exciting stuff like this. If youre new to this site. Dana Gaston Hahnert

bahisPubblicato in data12:57 pm - Dic 18, 2020

Some genuinely fantastic blog posts on this internet site , appreciate it for contribution. Zandra Lewes Charlton

erotikPubblicato in data2:43 pm - Dic 18, 2020

This is the perfect webpage for everyone who really wants to find out about this topic. Mindy Anson Kho

sikisPubblicato in data3:55 pm - Dic 18, 2020

Hi, I wish for to subscribe for this weblog to obtain most up-to-date updates, so where can i do it please help. Nelli Weber Gregorio

sikisPubblicato in data6:10 pm - Dic 18, 2020

Healthcare careers are thriving and nursing is 1 of the fastest developing occupations projected in subsequent 5 years. Saloma Neill Schmidt

bahisPubblicato in data5:35 am - Dic 19, 2020

You said you will be posting something soon. Eagerly waiting for your blog. Hope you are doing well. Livia Bartholemy Vivyanne

sikisPubblicato in data9:10 am - Dic 19, 2020

As soon as I detected this site I went on reddit to share some of the love with them. Blithe Shannon Floria

erotikPubblicato in data10:36 am - Dic 19, 2020

Very good blog article. Really thank you! Really Cool. Harley Rogers Eliga

erotikPubblicato in data12:35 pm - Dic 19, 2020

Awesome! Its in fact remarkable post, I have got much clear idea regarding from this post. Bobinette Rudiger Callie

bahisPubblicato in data1:52 pm - Dic 19, 2020

Some genuinely choice articles on this website , saved to bookmarks . Philomena Kienan Sewell

bahisPubblicato in data3:45 pm - Dic 19, 2020

I really enjoy the article. Much thanks again. Great. Shawnee Raymond Medlin

Devi essere registrato per lasciare un commento.