• +393406297317
  • segreteria@sindacatosigis.it

Newsletter del 13 maggio

Newsletter del 13 maggio

ROMA, 13 MAGGIO 2020 – Sigis comunica ai suoi aderenti che il sindacato continua nella sua battaglia per portare avanti i capisaldi di tutta quella che è l’attuale attività del nostro ente. In particolar modo Sigis rinnoverà agli enti preposti la richiesta di:

  1. Annullare il pagamento degli affitti per gli impianti pubblici per tutto l’anno 2020 e non solo per il periodo di chiusura dovuto allo stop per il covid19
  2. La possibilità di ridiscutere gli anni di gestione anche per i contratti che scadono dopo il 2023
  3. Ribadire la necessità di una sospensione dell’esigibilità delle utenze di acqua, luce e gas fino almeno a maggio 2021
  4. Contributi a fondo perduto per adeguamento impianti post coronavirus

ACCESSO AI MUTUI E PRESTITI l’accesso al credito è stato ulteriormente procrastinato e lo stesso Credito Sportivo non ha ancora pubblicato la modulistica di accesso allo stesso. Quest’attesa sta redendo sempre più difficile il futuro dei gestori. Molto società saranno costretta a chiudere mettendo in difficoltà le società stesse, i collaboratori e dipendenti e le amministrazioni pubbliche che non avranno la possibilità di avere più interlocutori per la gestione d’impianti o che avranno interlocutori non in grado di mantenere le promesse e quindi inaffidabili.

CONVENZIONI SIGIS Abbiamo il piacere di informare i nostri soci che abbiamo provveduto a presentarci ai fornitori di settore come centro unico di acquisto, ottenendo listini con prezzi assolutamente favorevoli e per i quali non sarà necessario acquisto congiunto, perché i listini delle aziende partner non sono vincolati alla quantità di spesa. Per ogni necessità è possibile visitare la sezione PROMOZIONI del sito internet del sindacato.

RAPPORTI CON LE ISTITUTIZIONI Sigis ha il piacere di rendere noto ai propri soci che: il sindacato è stato interpellato dal dottor Pierro, capo ufficio sport del ministero competente, per assolvere all’impegno di suggerire quali siano le aspettative degli iscritti che rappresentiamo in merito alle linee guida per il settore, di prossima approvazione. Sigis si è fatta carico delle necessità di tutti i gestori di impianti sportivi sia in ambienti all’aperto che al chiuso, rappresentando tutte o quasi le discipline sportive e le attività motorie praticabili. Pare che l’impianto del documento sarà adattabile alle diverse possibilità ed esigenze, naturalmente nel rispetto delle basilari misure di contenimento indicate finora nei diversi DPCM.

Il dottor Pierro, si è dimostrato persona di cultura, esperto del settore e uomo intelligentemente disposto al confronto. Siamo certi che saprà mediare con le autorità sanitarie competenti alle quali verrà demandata l’approvazione del testo. Non appena le linee guida saranno approvate Sigis procederà con i corsi di formazione riservati al personale degli impianti sportivi.

REDAZIONE

Un pensiero su “Newsletter del 13 maggio

FulvioPubblicato in data5:58 am - Mag 16, 2020

Buongiorno e grazie di tutto, ma vorrei fare alcune domande:
Quando si inizierà a parlare degli impianti estivi? Bene e importante le azioni 2021, ma gli impianti estivi che dovrebbe almeno potersi organizzare per, cit. del Proff. Tosi ” vacanze di prossimità e centri estivi” da chi e quando se ne inizierà a parlare visto che tutto sommato avrebbero meno problemi di tutti?
Grazie

scrivi il tuo messaggio